Dettaglio evento

Emilia Volonterio – Sei giorni nel tempo sospeso

New Press Edizioni

Dialoga con: Andrea Di Gregorio

La partigiana Gianna, è scomparsa. Secondo alcuni, uccisa dai nazifascisti. Per altri, invece, giustiziata dagli stessi partigiani per alto tradimento.Insieme a lei è scomparso anche il Capitano Neri, combattente mitico e, secondo alcuni, amante della Gianna. Tutto questo, dopo il 25 aprile, verso la metà di giugno del 1945, tra MIlano, Como e l’Alto Lario, in un periodo di gioia ma anche di vendette, di rinnovamento e di caos. Emilia Volonterio, con un tocco delicato, ma allo stesso tempo deciso e a volte spietato, ricostruisce questa drammatica storia che parla di donne, di libertà, di amore e di morte.

Emilia Volonterio, una vita tra i banchi di scuola, prima come studentessa del liceo classico Volta di Como, poi all’università Statale di Milano, dove si è laureata in Lettere, infine come insegnante alle superiori. Con New Press, per la collana Vernici ha pubblicato Pesche da re, amarene da regina, deliziosa raccolta di racconti di autofiction.

Main sponsor:

Sponsor sostenitori:

In collaborazione con:

Organizzata da:

editori-del-ago-di-como-e-associati

© Associazione Manifestazioni Librarie – CF: 02382460133 – Privacy e Cookies Policy – Contributi percepiti
powered by 3dee